Roma, (TMNews) - E' stata una lotta contro il tempo, in Cina, per salvare questa bimba di tre anni rimasta schiacciata e intrappolata sotto un bus. Per la piccola tutto si è concluso per il meglio.L'eccezionale salvataggio è avvenuto in Laiyang, nell'est della Cina. L'autista di un bus ha perso il controllo del mezzo dopo aver schivato una macchina che gli aveva tagliato la strada, finendo nel giardino di una abitazione. La bambina stava pedalando tranquilla su una bicicletta, quando il bus l'ha investita: solamente la testa è rimasta fuori dal pullman. I soccorsi sono stati immediati. I vigili del fuoco hanno dapprima posto un caschetto sul capo della ragazzina, poi - usando un crick hanno tentato di alzare il mezzo pesante. Ma non è bastato: la terra del giardino era troppo soffice. Così, i vigili hanno dovuto ricorrere alla pala e scavare a fondo per salvare la piccola. Un lungo applauso ha salutato l'impresa.