Roma, (TMNews) - "Il presidente del Consiglio nomina e revoca ministri, Parlamento approva leggi con un solo ramo", sono alcune delle proposte del Pdl per riformare "l'architettura istituzionale" lanciate in conferenza stampa da Silvio Berlusconi.