Milanello,(TMNews) - Silvio Berlusconi in soccorso del suo Milan. L'aveva promesso, 'dovrò stare più vicino ai giocatori', aveva detto, ed oggi, prima della sfida decisiva con l'Ajax per il superamento del girone di Champions, haincontrato a Milanello i rossoneri. Con lui la figlia Barbara, e, a giudicare dall'assenza di Galliani, sembra che le polemiche sulla 'governance' della squadra non siano del tutto rientrate."Li ho abbracciatiuno per uno - ha detto il Cavaliere al termine dell'incontro - enaturalmente ho cercato diportare il ricordo di quello che era ed è ancora il grande Milan,che ha vinto i più grandi tornei e trofei internazionali nelmondo"."Li ho sostenuti - ha aggiunto -Spero di aver fatto un inizio di lavoro perfarli sentire da Milan e spero che abbia qualche effetto. Seriuscirò ad avere il tempo per tornare spesso come facevo neiprimi dieci anni di presidenza - ha concluso - penso che qualcheeffetto positivo si potrà avere".