Bergamo, (TMNews) - Dal made in China al made in Bergamo. La Guardia di finanza ha sequestrato circa 50mila sciarpe contraffatte di squadre di calcio italiane di Serie A e B e europee come Real Madrid, Barcellona, Chelsea, Manchester United e Bayern Monaco, in un'azienda gestita da italiani nel Bergamasco, dove le sciarpe venivano anche prodotte. Al momento dell'irruzione i finanzieri del comando provinciale hanno infatti sorpreso il titolare, i familiari e gli operai intenti a produrre le sciarpe da vendere per la partita di Champions Juventus-Chelsea a Torino.Gli articoli contraffatti erano di qualità proprio perché prodotti in Italia e non importati: il blitz ha evitato che invadessero il mercato danneggiando i regolari canali di merchandising e i consumatori, convinti di acquistare sciarpe e gadget ufficiali della squadra. La merce sequestrata avrebbe fruttato sul mercato dai 250.000 ai 300.000 euro. Il responsabile della società è stato denunciato, sono in corso accertamenti per individuare i destinatari italiani e non della merce.