Genova (TMNews) - "Bisogna insistere perché lo Stato si decida a dare le risorse giuste" alle scuole paritarie, "riconoscendo nei fatti quello che ha già riconosciuto come principio, cioè che le scuole paritarie, cattoliche e non, fanno parte del sistema scolastico italiano". Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, a margine di un convegno sulla scuola pubblica che si è tenuto nel pomeriggio nel capoluogo ligure. "Le scuole paritarie sono scuole pubbliche - ha sottolineato Bagnasco - e non private".