Genova, (TMNews) - "Credo che la voglia di partecipare da parte della gente stia crescendo, nonostante alcuni segnali possano fare pensare diversamente". Lo ha affermato il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, a margine della messa per i militari defunti celebrata questa mattina nel cimitero genovese di Staglieno. "Credo -ha sottolineato Bagnasco- che tutta la nostra gente, il nostro Paese, la coscienza generale del popolo, cresca, sia cresciuta e stia crescendo non soltanto nel sentire un bisogno di un rinnovamento globale della politica, affrontando tutti temi spinosissimi della nostra società, ma anche" nel sentire "la necessità di partecipare".