Auschwitz, (TMNews) - Circa diecimila giovani di origine ebraica venuti da diversi paesi del mondo, insieme a duemila polacchi, hanno preso parte ad Auschwitz, nel sud della Polonia, alla tradizionale 'Marcia dei vivi' per ricordare i sei milioni di ebrei sterminati durante l'Olocausto.