Boston (TMNews) - Arte on demand per riempire le pareti di casa, cambiando opere a piacimento e a costi contenuti. Grazie a questa idea negli Stati Uniti un portale d'arte sta crescendo a ritmi esponenziali, come accade in tutti quei casi in cui un'idea semplice diventa un business di successo a beneficio di tutti: in questo caso artisti e amanti dell'arte. L'amministratore delegato di TurningArt: "I clienti possono scegliere via web e ricevere a casa delle opere da tenere sulle pareti. Possono cambiare quante ne vogliono e quando trovano qualcosa che li convince acquistarle".La crescente popolarità di TurningArt è una svolta per molti artisti. "Vendevo i miei dipinti attraverso il mio sito o grazie al passaparola - racconta il pittore Nick Ward - Con Turning Art oggi ho un pubblico molto più vasto".Anche i clienti apprezzano questo modello: "Tolgo questo quadro, lo incarto con cura e lo riconsegno al postino - spiega questa cliente - E ora ne appendo uno nuovo. Mi piace avere un po' di arte in casa e di aver il tempo di capire se mi piace oppure no". TurningArt si ispira al modello di Netflix, il portale di film a noleggio in streaming che ha dato il colpo di grazia alla catena Blockbuster. Chissà chi sarà la vittima predestinata dell'arte on demand.