Napoli, (TMNews) - Il Cam fa nomi, cognomi e ci mette pure le facce. Si chiama "The Art of corruption" l'ultima provocazione di Antonio Manfredi; il direttore del museo di Casoria torna a denunciare l'indifferenza della politica nei confronti dell'arte e il degrado della politica con una nuova opera."Sono 50 dei più di 100 politici italiani indagati. Li abbiamo ritoccati e messi in vendita a 5 euro l'uno su eBay.Una nuova provocazione che continua il percorso artistico che unisce protesta sociale e creatività, cominciato con i roghi delle opere della collezione permanente. L'opera è stata realizzata con la collaborazione degli studenti della Federico II di Napoli e dell'università SUN di Aversa.