Milano, (TMNews) - Gli e-book di Google Play arrivano anche in Italia. Dopo Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Australia, l'azienda di Mountain View lancia per la prima volta in un Paese di lingua non inglese la propria piattaforma di vendita online di libri in formato digitale. Il catalogo in italiano comprende ben 2 milioni di titoli, cifra che fa di Google il più grande editore digitale in Italia.I testi acquistati viaggiano nella "nuvola", sui server di Google, e possono dunque essere letti con tutti gli strumenti a piattaforma Android. Gli e-reader compatibili attualmente sono oltre 80, ma Google ha fatto sapere di avere in cantiere anche la versione per l'Italia dell'applicazione anche per prodotti Apple, come succede già in altri Paesi. Nessun dettaglio sugli accordi commerciali con gli editori, fondamentale nodo del settore per tutte le aziende, da Apple a Microsoft.