Ancona (TMNews) - Oltre 6 tonnellate di sigarette di contrabbando nascoste in un camion tra cassette di peperoni. Sono state scoperte dalla Guardia di Finanza di Ancona durante un controllo su un autoarticolato proveniente dalla Grecia e diretto, almeno formalmente, in Germania. Una volta sul mercato la merce avrebbe fruttato ai contrabbandieri un guadagno netto di oltre 150mila euro: a fronte di una valore di circa un milione e 300mila euro, infatti, erano stati evasi diritti doganali per almeno un milione e 145mila euro. L'autista del Tir è stato arrestato con l'accusa di contrabbando mentre le 3 tonnellate di ortaggi usati come carico "di copertura" sono state devolute in beneficenza alla Croce Rossa.