Roma (TMNews ) - Anche gli arbitri perdono la pazienza. E' successo in inghilterra, dove, durante un match di boxe amatoriale, un arbitro di bordo ring è dovuto intervenire direttamente per placcare - e placare - uno dei due contendenti, evidentemente sordo ai richiami.