Kabul (TMNews) - Rivolta in Afghanistan contro il rogo Corano. Centinaia di persone sono scese in piazza a Kabul e in altre città per manifestare contro il rogo di alcune copie del Corano avvenuto martedì nella base militare statunitense di Bagram. Nei disordini delle ultime 48 ore sono rimaste uccise decine di persone, fra cui due militari americani. Bruciata una bandiera Americana.