Kabul (TMNews) - Almeno 12 persone, di cui nove straniere, sono morte in un attentato suicida contro un minibus, stamattina a Kabul. Lo hanno riferito fonti della sicurezza afgane e occidentali. Secondo una fonte occidentale, anonima, "i nove stranieri lavoravano per una società di sicurezza all'aeroporto di Kabul". La fonte ha riferito che gli afgani uccisi sarebbero due, mentre le autorità locali hanno detto che gli afgani uccisi sono tre.Il gruppo ribelle afgano Hezb-e-Islami ha rivendicato oggi l'attentato suicida che ha fatto almeno 12 morti a Kabul, nove dei quali stranieri, affermando che si è trattato di una risposta al film anti-islamico "The Innocence of Muslims", prodotto negli Stati Uniti, che ha scatenato un'ondata di violenze antiamericane in Medio Oriente e in Nord Africa.