Milano (TMNews) - Un giovedì d'estate: a Milano la primavera ha preso in questa fine di marzo una piega decisamente calda, come dimostrano i 30 gradi segnalati dal termometro di una farmacia di corso di Porta Ticinese. L'improvvisa esplosione della bella stagione ha portato molta gente nei parchi cittadini, dove le piante in fioritura e il cielo terso hanno regalato uno scenario di grande rilassatezza. Affollati anche i tavoloni all'aperto di bar e ristoranti, anche se qualcuno, forse, comincia a preoccuparsi per l'aumento delle temperature. Alle Colonne di San Lorenzo, infatti, chissà se complice un termometro un po' troppo sensibile, si palesano inquietanti 37 gradi. Per essere a inizio primavera decisamente troppi. Ma intano Milano si gode con piacere questo anticipo d'estate.