Parla Zoe Eroshok, collega della reporter uccisa il 7 ottobre 2006. Dopo l'assoluzione al processo dei quattro incriminati per l'omicidio, i giornalisti di Novaja Gazeta proseguono la loro inchiesta per individuare mandanti ed esecutori del delitto