Un pannello solare, una pompa e una batteria in grado di filtrare batteri, virus e metalli: basta poco per produrre acqua potabile per cinquanta persone al costo – annuo – di 2 dollari a persona. Sun4water, il sistema portatile per rendere l'acqua potabile presentato a Venezia durante la conferenza di The Future of Science su "The Eradication of Hunger" avrà costi accessibili (circa 600 euro quando la produzione sarà a regime) e produrrà 20 litri l'ora di acqua potabile (da 120 a 160 litri al giorno). Le dimensioni sono ridotte – più o meno quelle di un trolley – e il peso del prodotto finale sarà di circa 80 chili. Il prototipo è stato disegnato da 3Sun – joint venture tra STMicroelectronics, EnelGreenPower eSharp – a Catania e realizzato da MR&D a Gallarate. Il trolley solare potrà caricare anche qualche cellulare.