Cinquanta milioni di pezzi all'anno. Sabaf, azienda lombarda da 130 milioni di ricavi, è leader mondiale nella costruzione di alcune tipologie di rubinetti e bruciatori. Nei piani cottura dei colossi degli elettrodomestici di tutto il mondo c'è dunque quasi sempre un pezzo di tecnologia made in Italy. Componenti in apparenza semplici, un rubinetto e un bruciatore, che in realtà sono un concentrato di ricerca e tecnologia di prodotto e di processo. Per minimizzare le emissioni di CO2, aumentare l'efficienza, eliminare ogni difetto e garantire la massima sicurezza, occorrono infatti anni di studio e ingenti investimenti in innovazione. Per vedere come si producono questi oggetti, bruciatori e rubinetti per cucine a gas, abbiamo portato le telecamere del Sole 24 Ore a Ospitaletto, in provincia di Brescia, quartier generale di Sabaf. Benvenuti In Fabbrica.