Solo il 7% delle famiglie italiane, per la gestione dei propri risparmi, si rivolge al promotore finanziario. Una professione delicata, complessa e molto selettiva, che vive oggi un passaggio cruciale. Le sfide imminenti: il ricambio generazionale e la concorrenza del mondo bancario, pronto a trasformare i propri manager in consulenti finanziari. Debora Rosciani ha interpellato, su questi argomenti, il presidente dell'Anasf, Maurizio Bufi.