Dopo un anno di attenti restauri riapre in tutto il suo splendore il ristorante Del Cambio, nel cuore di Torino, a due passi dal Museo Egizio. Artefice della rinascita il torinese Michele Denegri, imprenditore di successo nel settore delle tecnologie medicali. Ai fornelli ha chiamato un altro torinese doc, lo chef Matteo Baronetto, cresciuto alla scuola di Carlo Cracco. Proporrà una cucina rispettosa della tradizione, seppur con punte innovative. Non mancheranno quindi i piatti di cui andava ghiotto Camillo Cavour, cliente abituale del Cambio.