Ogm: basta nominarli e si accende il dibattito. Spesso uno sterile confronto tra pregiudizi, a favore o contro. Ma il vero tema sul tavolo è la brevettabilità dei semi geneticamente modificati. Una corretta esigenza delle aziende che investono in ricerca – dice Shivaji Pandey, consigliere speciale alla Divisione produzione e protezione delle piante alla Fao - ma un problema per molti agricoltori che non possono sostenere la spesa. Un tema di cui si è discusso a Venezia alla conferenza di The future of science su The Eradication of Hunger.