Con una popolazione di oltre 1,2 miliardi e una crescita economica superiore al 5% l'India rappresenta un mercato potenziale sterminato per le nostre imprese. Il parziale rallentamento degli ultimi mesi, la svalutazione delle Rupia e la frenata dei consumi interni hanno però modificato il quadr odell'ultimo periodo, riducendo il nostro export di oltre il 10% nel corso del 2013. Quali le opportunità per il made in Italy? Quali consigli operativi per le aziende italiane che vogliono rivolgersi a questo paese ? Nella puntata odierna di Mondo e Mercati, condotta da Luca Orlando, ne discutono Riccardo Comerio, vicepresidente di Federmacchine, Gianluca Di Donfrancesco, della redazione esteri del Sole 24 Ore e (in collegamento da New Delhi) Amedeo Scarpa, direttore dell'ufficio Ice locale.