Il principale punto di forza della meccanica italiana è il settore dei beni strumentali, capace di portare nel 2013 un avanzo commerciale di 50 miliardi di euro, il massimo di sempre e il top tra tutti i comparti produttivi nazionali. Per capire come nasce uno di questi macchinari, del costo di svariati milioni di euro, siamo andati a Vicenza, uno dei maggiori distretti nazionali per il settore dei macchinari, forte di un export di tre miliardi di euro nel 2013. Le telecamere del Sole 24 Ore entrano in Salvagnini, che per alcuni prodotti, come ad esempio le macchine per piegare metalli, è addirittura leader mondiale. Oggi vi mostriamo come nasce uno di questi macchinari e come si riesce, grazie ad uno di questi robot, a costruire un armadio in metallo in pochi minuti realizzando centinaia di fori, tagli e piegature che richiederebbero almeno una giornata di lavoro. Benvenuti In Fabbrica