Il pil del terzo trimestre dimezza la crescita all'1,9% annualizzato: l'export non cresce in volumi e il reddito reale delle famiglie diminuisce. Ma il governo resta ottimista.