La Toyota tornata a risultati record rilancia nel MotorSport, anche se non si parla di tornare in Formula Uno (abbandonata alla fine della stagione 2009). Il numero uno Akio Toyoda ha presentato i programmi 2014 nel settore sportivo _ incentrati su Toyota Racing e Lexus Racing _ e ha promesso che la società aumenterà queste sue attività "per rispondere meglio alle aspettative del pubblico di entusiasti di tutto il mondo. Le attività sportive si focalizzano sulla partecipazione al FIA World Endurance Championship (Wec), compresa la 24 Ore di Le Mans, alle serie americane Nascar e ai campionati giapponesi Super GT e Super Formula. Inoltre attraverso GAZOO Racing il gruppo promuove l'avvicinamento di un numero sempre maggiore di persone all'automobilismo sportivo con un programma nazionale di eventi, oltre alla rinnovata partecipazione alla 24 Ore Nurburgring. Nel campionato FIA/WEC, dal 2012 Toyota ha partecipato con il modello ibrido TS030 (pioniere di questa tecnologia per il MotorSport) e quest'anno intende partecipare a tutte le otto corse con le nuove vetture ibride TS040 a tecnologia più avanzata.