Siamo sufficientemente reattivi rispetto a un cattivo servizio finanziario offerto dalla nostra banca? Quanto siamo disposti a tener conto delle offerte degli altri istituti di credito? Marco lo Conte analizza le motivazioni per cui gli italiani hanno deciso di cambiare banca, trasferendo il proprio conto corrente. Scoprendo da una parte la resilienza di buona parte dei risparmiatori, dall'altra un'offerta – quella bancaria – con ampi margini di miglioramento.