Sono parecchi i manager italiani che hanno conquistato posizioni di vertice in grandi gruppi internazionali. Meno comune è trovare connazionali in ruoli-chiave come direttori finanziari, specie se si tratta di multinazionali svizzere. Paolo Tombesi ha appena lasciato l'incarico di direttore finanziario di Novartis in Giappone per assumere il ruolo di chief financial officer nel mercato più importante e delicato per un colosso della farmaceutica: gli Stati Uniti. Tombesi spiega alcuni passaggi nei percorsi di carriera internazionali e offre qualche consiglio ai giovani che stanno pensando di intraprendere strade professionali all'interno di società globali.