Nel Sol levante il fascino per le uniformi in senso lato e i travestimenti è un tratto distintivo della cultura giovanile (e non). Finora, però, la divisa militare non faceva parte dell'immaginario collettivo. Ma la situazione sta cambiando nel contesto del nazionalismo promosso dal premier Abe e della percezione di un ruolo più importante dei militari di fronte alle sfide geostrategiche attuali. Alla festa dell'Accademia nazionale di Difesa, gli allievi ufficiali mettono in bacheca messaggi con tanto di codice Qr per cercare l'anima gemella. E le ragazze si mostrano piuttosto interessate.