Sono scattati nuovi obblighi per i siti web sui cookie. Ci sono cookie che servono a far funzionare i siti, ma ce ne sono altri che catturano molte informazioni su chi sta navigando su gusti, abitudini e scelte. Ora i siti devono dichiarare la presenza dei cookie e chiedere all'utente se è disposto a riceverli. Al primo accesso di un browser al sito i cookie di profilazione non possono più essere rilasciati senza un via libera dell'utente. Le nuove regole introdotte dal Garante della privacy sono entrate in vigore il 2 giugno dopo l'anno concesso per adeguarsi