Con il rinnovo dei vertici deciso dal Governo Renzi le società di Stato si tingono di rosa. Al centro di Focus 24 il punto sugli effetti di un maggior numero di donne nei Cda. Per Monica Parrella, direttore dell'Ufficio pari opportunità di Palazzo Chigi, i benefici sono dimostrati e un ruolo propulsivo indiscusso va attribuito alla legge 120/2011 sulle quote nei Cda. Linda Lanzillotta, senatrice di Scelta civica, parla di «scelte coraggiose». Se l'imprenditrice Paola Diana chiede attenzione al merito per tutti, non solo per le donne, il sociologo Domenico De Masi benedice lo sfondamento del soffitto di cristallo. Ma mette in guardia dai rischi di mosse meramente elettorali.