Carlo Ratti, inventore, architetto e ingegnere, ci accompagna alla scoperta della tecnologia che cambierà il nostro rapporto con i luoghi di vendita, supermercati e bar. Lo abbiamo incontrato a Expo2015, per cui ha curato l'intera area del food district, alla presentazione del Vertical Plotter più grande del mondo: un dispositivo che ricostruisce in tempo reale, disegnandoli sulla facciata del padiglione di Coop Italia, i volti delle persone entrate nel supermercato 'del futuro' e che corrispondono ai volti dei sei consumatori-tipo, individuati dal retailer bolognese su un campione di 1600 italiani. Un'app, sviluppata da Accenture, aiuterà poi i nuovi consumatori a individuare lo 'stile alimentare' di ogni persona e li guiderà attraverso le corsie del supermarket. A dimostrazione che la fantascienza è già tra noi. Ma il futuro immediato ci riserva molto di più, stando alle anticipazioni che Ratti ha rilasciato in questa intervista a food24.